Piccoli update!

Foto del 06-04-15 alle 23.42 #2 Avete ragione, è più di un mese che non ci sentiamo e che non scrivo nulla sul blog. Ma non è come sembra! 🙂 In realtà, mi sto dando molto da fare per tanti progetti che sto seguendo. Come sapete, oltre ai Guardiani mando avanti una casa editrice di fumetti LGBT, Renbooks, e anche un portale con gli ebook che si chiama Digitail. Oltre a questo, il mio lavoro consiste anche nel fare l’editor e il letterista (cioè colui che inserisce i dialoghi nei balloon) per la casa editrice Gp manga, ed al momento mi occupo di 3 testate: Tableau Gate, Accanto a te e Il Conte di Bernhardt. Insomma, capirete che non è facile stare dietro a tutto. Ma sto andando avanti anche con la stesura del secondo volume dei Guardiani della Luce, non temete! Da altre parti qui sul blog ci sono alcune fasi della lavorazione e alcune idee che ho buttato giù. Vi ho anche mostrato alcuni personaggi nuovi (Renzo! Lo amerete, ve lo assicuro!) e sicuramente già sapete anche chi sarà il prossimo nemico dei miei ragazzi, lo spietato Conte di Cagliostro. Cagliostro è ben più pericoloso della Signora rossa e di sicuro non se ne sta tutto il tempo chiuso tra quattro mura. Muovere Cagliostro nella storia è difficilissimo: è talmente subdolo che certe volte sfugge al mio controllo. Vi dico subito che a causa sua succedono delle cose che porteranno ad uno spin-off… Ma non c’è niente di sicuro. 🙂 Tutto questo per dirvi che presto vi parlerò ufficialmente di lui e della sua storia proprio qui sul blog. Ho fatto talmente tante ricerche su di lui che credo che non riuscirò a renderlo nella storia la metà di quanto era pericoloso nella realtà, ma vorrei farvelo conoscere. In un certo senso mi ci sono affezionato: è il solito palermitano che con una briciola costruisce una montagna. Sto anche andando avanti con i due racconti che vi avevo promesso. La mia idea di scriverne uno al mese è naufragata (per ora!) ma prima o poi, sicuramente prima dell’uscita del secondo volume, li pubblicherò. Non li ho abbandonati. 🙂 Comunque, ci risentiamo sicuramente presto. E non appena avrò pronto qualcosa da farvi leggere del secondo romanzo, ve lo presenterò. P.S. Siamo finiti su Repubblica e la foto sgranatissima che correda l’articolo è proprio presa da lì. P.P.S. Stavo dimenticando che stiamo lavorando alla versione ebook dei Guardiani e che siamo al lavoro sulla seconda edizione del primo romanzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...