Arriva il primo spin-off!

grattula beddattula

Bentornati! Come anticipato ieri sulla pagina fan, a ottobre troverete una sorpresa: il primo spin-off ufficiale dei Guardiani.
Cos’è uno spin-off? In pratica, sarebbe una serie (o un film, o una miniserie) nata come costola di un’altra. Esempi famosi? Allora: Buffy ha uno spin off, Angel.
Happy days ha generato tre spin off: Mork e Mindy, Laverne & Shirley, Joanie & Chuckie.

Gli X-men hanno generato tantissimi spin-off negli anni: Nuovi mutanti, X-force, X-factor, Excalibur etc. Ma lo stesso vale per Batman e compagnia bella.

Anche io sto tentando di realizzare una cosa del genere con i Guardiani. E i motivi fondamentali sono due:

– Ho troppe storie da raccontare e solo i volumi e le Pergamene extra con protagonisti i ragazzi non mi bastano. Tanto più che di molte storie non sarebbero protagonisti Gabriele e gli altri.

– Molto spesso la tematica LGBT allontana i lettori non interessati e siccome i Guardiani sono LGBT e non voglio snaturarli, mi sto prendendo la briga di realizzare altre storie con altre tematiche, così chiunque può leggere le storie del Guardianverse (vi piace?) senza problemi. Se state già gridando allo scandalo: tranquilli, non lesinerò personaggi LGBT e neanche mi censurerò, semplicemente vorrei differenziare le cose che scrivo, anche se sono ambientate nello stesso universo.

Ma veniamo a noi: questo primo spin off si intitolerà “Grattula Beddattula” e sarà strutturato in 4 parti. Avrà per protagonista Rita, un personaggio che nella serie principale non avete mai visto ma che è nato spontaneamente. Rita è una quattordicenne coraggiosa e indipendente ed è la sorella di Dario (il famoso miglior amico di Bruno che avete incontrato sia nel primo volume de “I Guardiani della Luce” sia nella prima Pergamena extra su questo blog).
Inizialmente, Rita, Sandra, Alessia, Marzia e Marta (personaggi di cui si parla nelle storie extra) erano presenti nella storia principale dei Guardiani, ma ho preferito metterle da parte in attesa di poterle utilizzare al meglio. Sono tutte diversissime da Elvira e le altre ma sono loro amiche e le potrei muovere in mille maniere diverse.
Da questa storia non aspettatevi combattimenti o grandi sconvolgimenti, ma uno degli elementi di cui parlerò sarà di fondamentale importanza nel secondo libro dei Guardiani e quando leggerete “Il conte di Palermo”, aver letto questo spin-off vi farà godere al meglio la storia. Come per la Pergamena extra pubblicata qualche mese fa, anche questa storia si colloca tra il primo e il secondo libro. A differenza di una Pergamena extra normale, qui i Guardiani non compaiono. Vengono nominati, magari li vedremo passare davanti ai personaggi, ma non saranno centrali. Spero che apprezzerete. Io mi sto divertendo molto a scrivere (anzi, dovrei dire “riscrivere”, vista la natura della storia) questo spin-off e vi assicuro che ne arriveranno tanti altri, basterà avere pazienza. 🙂

Il primo ottobre vi aspetta il primo di 4 episodi dedicati a Rita, che tornerà anche per i tre giovedì successivi (8, 15 e 22 ottobre).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...