Pergamena Extra – Love Buzz

Ogni promessa è debito e finalmente ho avuto modo di pubblicare la storia breve ambientata a San Valentino. Questa Pergamena cita un po’ il “Mago di Oz” e come dicevo prende spunto da una leggenda palermitana dell’800 del secolo scorso.
Il titolo, come tutti i titoli delle Pergamene dei miei Guardiani, è quello di una canzone. In questo caso del 1969 del gruppo Shocking Blue e l’ho scoperta grazie a Puty Ferio Dj. Ne esiste anche una cover dei Nirvana, che poi sarebbe il singolo d’esordio del gruppo nel 1988.
Questa storia è ambientata durante il primo volume, in un punto indefinito tra la Pergamena 8 e la 9.

Pergamena extra
Love Buzz

gabriele

Era una mattina assolata e Gabriele se ne stava seduto in via Pietro Scaglione, nel residence di fronte al suo, aspettando che Marco e Carlo tornassero dalla partita di calcio che stavano giocando.
Non aveva fretta, voleva soltanto leggere tranquillamente i suoi fumetti, quando i suoi due amici arrivarono seguiti da un ragazzo che non aveva mai visto. Il volto nuovo aveva gli occhi azzurri e i capelli biondi leggermente ribelli, le guance più rosse rispetto al resto del viso, le orecchie a sventola, il fisico tarchiato e le braccia muscolose. Indossava un completo da calcio che gli lasciava le gambe, anch’esse muscolose, completamente scoperte e beveva un succo di frutta all’a.c.e. fissando a turno Marco e Carlo e ridendo alle loro battute. Anche Marco lo guardava e sorrideva con una confidenza che Gabriele non gli aveva mai visto con nessun altro. Nel momento in cui fissò gli occhi del ragazzo, che per un istante brevissimo incrociarono i suoi, il cuore prese a battergli fortissimo, tanto che affondò la testa nel fumetto che stava leggendo tentando di non farsi vedere.

Continua a leggere Pergamena Extra – Love Buzz